Risotto allo zafferano con scampi e polvere di liquirizia

Risotto allo zafferano con scampi e polvere di liquirizia

Un classico della cucina

Un classico della cucina impreziosito da ingredienti pregiati e raffinati, adatto ai palati più esigenti. Per momenti che non possono essere dimenticati.

Step fondamentale: immergere i pistilli di zafferano Bio in mezzo bicchiere d’acqua calda, lasciandoli in infusione per circa 3-4 ore, mescolando di tanto in tanto.

Preparate il brodo con gusci di scampi, sedano, carota, cipolla e acqua.Rosolate il riso con un po’ di olio, fino a tostarlo e sfumatelo con del vino bianco. Aggiungete il brodo man mano che prosegue la cottura, per circa venti minuti, mescolando di tanto in tanto. A circa tre quarti dalla cottura, mischiate la polpa di scampi con lo zafferano, fino ad ultimare la cottura.

A fuoco spento, amalgamate con un pizzico di sale, pepe (q.b) e una noce di burro e, infine, servite con una spolverata di liquirizia.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 grammi di riso carnaroli
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale quanto basta
  • 300grammi di scampi
  • Un pizzico di liquirizia
  • Zafferano bio in pistilli circa 0,10 grammi
  • Brodo di pesce
  • Una noce di burro
X